Le cose sono andate male, colpa del fornitore

Quando in un evento le cose vanno male , è solo colpa dei tuoi fornitori? Oppure c’è un concorso di colpa?

oggi inizio con una domanda scomoda: se il giorno del tuo evento le cose andranno male è colpa (solo) dei tuoi fornitori oppure è un concorso di colpa?
Noi vogliamo aiutarti ad evitare cadute di stile.
Alcune persone che affrontano l’organizzazione di un evento, cercano sempre e solo la migliore condizione economica senza preoccuparsi di cosa si nasconde dietro a quel valore, conoscendo solo il prezzo e non il valore si può essere vittima di brutti scherzi.
Ci sono alcuni musicisti che offrono prestazioni per eventi a prezzi realmente concorrenziali e poi il giorno dell’evento gli ospiti si lamentano per i volumi alti, l’impianto che non ha un suono piacevole perchè gracchia o l’animazione che risulta tutt’altro che divertente.

Quanto costa? Posso avere un preventivo? Messaggi brevi di poco conto scritti di fretta tra le mille attività, senza metterci un pò di anima e raccontare ciò che realmente vuoi o stai cercando di realizzare.

A questo punto rivolgo a te una domanda, una volta ricevuto il preventivo hai la preoccupazione di mettere a confronto le quotazioni con gli stessi termini di paragone?

Vale a dire conosci del tuo fornitore:
strumenti utilizzati per raggiungere il risultato che tu ti aspetti?
anni d’esperienza sul campo? cosa dicono di loro? hai visionato documentazione utile delle cose realizzate?
In quel momento si inizia a percepire il peso reale del servizio che stai per scegliere.

Pagare meno non sempre vuol dire fare affari, certo pagare di più per lo stesso apparente servizio non piace a nessuno, imparare a riconoscere le differenze è il primo passo verso il successo.
Dire questo costa tanto è un espressione troppo vaga.

Come in tutte le professioni esiste chi vale di più e chi di meno, esistono fornitori competenti e meno competenti ma di bravi, credimi, ne esistono!

Tu come scegli il tuo fornitore? Guardi quello che costa meno?

Sei in grado di capire se è il fornitore che fa per te? Oppure ti lasci affiscinare solo dalle belle parole al miglior prezzo, si perchè dagli negli sono sempre di più che si sono specializzate nella vendita e meno sulla propria professione, hanno studiato molto più il marketing che non il pianoforte.

Sei in grado di capire quello che ti dice e dirgli quello che ti serve?

Se domani il tuo medico di base ti dice che hai una malattia incurabile tu accetti in silenzio oppure fai il giro delle sette chiese per avere altre opinioni e consultare altri (costosi) specialisti ???

Ecco, non ho mai capito perché molti “organizzatori di feste” non si curano di tutti gli aspetti del proprio evento ma solo del migliore sconto prima di capire quelli che possono essere i vantaggi nel scegliere uno piuttosto che un altro.

Informarsi, formarsi e imparare a fare domande ti permette di avere tutte le risposte che ti servono per ottimizzare il tuo party … ed ovviamente di organizzare un evento di successo!


Fai sempre le domande giuste e, se non hai risposte soddisfacenti, chiedi ad un professionista differente.

Conoscere e sapere come muoverti ti fa guadagnare molti soldi in più!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *